Stages, tirocini, volontariato in ambito archivistico

Stages e tirocini formativi

Le Università ed altri Istituti superiori che prevedono, nel percorso formativo dei propri studenti, la frequenza di stages o tirocini formativi, possono richiedere di attivarli presso l’Archivio di Stato di Milano. A tale scopo, è necessario stipulare un’apposita convenzione, che deve obbligatoriamente prevedere una copertura assicurativa e una preventiva formazione generale in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, a carico dell’Istituto richiedente. L’accettazione da parte dell’ASMI è subordinata all’effettiva disponibilità del personale interno a svolgere attività di tutoraggio, ed alla possibilità di individuare attività pertinenti. Durate e modalità sono stabilite e declinate nel progetto formativo redatto per ciascun allievo. Gli studenti, seguiti da tutor interni all'Archivio, svolgono attività archivistiche (ad esempio: inventariazione di piccoli complessi documentari, piccoli riordini)

Volontariato

In base all'art. 55 del dpr 30 settembre 1963, n. 1409, il Ministero può autorizzare persone in possesso dei titoli di studio richiesti per la carriera direttiva negli Archivi di Stato a prestare, a titolo gratuito, opera di volontariato. Coloro che hanno lodevolmente svolto tale attività in modo continuativo e regolare per più di sei mesi, in caso di successiva assunzione in ruolo nella Amministrazione degli Archivi di Stato, sono esonerati dal servizio di prova.