Scuola di archivistica, paleografia e diplomatica

Logo della Scuola di Archivistica Paleografia Diplomatica

AVVISO: Si pubblica l'elenco dei Voti parziali e complessivi degli esami finali del biennio 2015-2017 (PDF, 293 KB)


AVVISO: si comunica che dal 1° al 30 settembre 2017 si accettano le domande di iscrizione all'esame di ammissione al nuovo biennio 2017-2019. Il modulo va compilato e completato con marca da bollo da euro 16 e consegnato alla Segreteria della Scuola o inviato tramite posta tradizionale.



Le prove di ammissione al biennio 2017 – 2019, della durata di 3 ore, si svolgeranno il giorno 23 ottobre 2017 dalle ore 9.00 presso la sala studio dell'Archivio di Stato di Milano.

L'elenco degli ammessi sarà pubblicato su questo sito.

Il primo anno del biennio 2017-2019 inizierà il giorno 7 novembre 2017 alle ore 15.00.


La Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica dell'Archivio di Stato di Milano, ufficialmente istituita dopo l'unità con il regolamento n. 2552 del 27 maggio 1875, fonda le sue origini sull'insegnamento di diplomatica, attivo dal 1770 presso le Scuole palatine di Brera, e sul successivo insegnamento di diplomatica attuato presso l'Archivio diplomatico di Milano, affidato al dottor Giuseppe Cossa (1842).

La Scuola fa parte delle 17 Scuole di archivistica, paleografia e diplomatica attualmente presenti sul territorio nazionale (Bari, Bologna, Bolzano, Cagliari, Firenze, Genova, Mantova, Milano, Modena, Napoli, Palermo, Parma, Perugia, Roma, Torino, Trieste, Venezia) che rilasciano il Diploma di Archivistica, Paleografia e Diplomatica.

La Scuola è diretta da Benedetto Luigi Compagnoni, direttore dell'Archivio di Stato di Milano, e coordinata da Carmela Santoro. E' costituita dalle cattedre di Archivistica, Paleografia e Diplomatica.

La frequenza è gratuita, previo superamento di un esame di ammissione che consiste:

  • - nella traduzione in italiano di un testo di latino medievale 
    (a titolo di esempio si riporta qui il testo proposto per l'ammissione al biennio 2015-2017 - PDF, 57 KB).
    Inoltre si comunica che anche quest'anno si svolgeranno gli incontri organizzati da Archeion - Amici dell'Archivio di Stato di Milano dedicati alla traduzione di documenti in latino medievale, pensati in modo particolare in vista della prova di ammissione alla Scuola ​di ​Archivistica Paleografia e ​Diplomatica ​dell'​Archivio di Stato di Milano, per un rafforzamento e un consolidamento della preparazione personale, affrontando testi simili e della stessa natura di quello che verrà proposto in sede di esame. Mercoledì 27 settembre 2017 alle ore 14,30 presso la Sala Conferenze dell'Archivio di Stato di Milano si terrà un incontro introduttivo. Gli incontri saranno 2-3 a settimana. Per maggior informazioni scrivere a archeion.mi@gmail.com.

  • - in un test storico – isitituzionale a risposta aperta
    (a titolo di esempio si riporta qui il test di ammissione al biennio 2015-2017 - PDF, 232 KB)

E' previsto un numero massimo di 50 allievi. In caso di un numero maggiore di candidati che superino le prove di ingresso, sarà stilata una graduatoria in base al punteggio riportato nelle due prove e saranno ammessi i primi 50 candidati.

Il corso è biennale e prevede frequenza obbligatoria. Le lezioni si svolgono da novembre a maggio di ogni anno, nelle giornate di martedì e giovedì, dalle ore 14 alle ore 18.

E' possibile frequentare il corso come uditori. In questo caso non è necessario superare il test di ingresso e non è richiesta la presenza obbligatoria alle lezioni. Gli uditori non potranno sostenere l'esame finale e conseguire il diploma.

Nel corso del biennio si svolgono insegnamenti di archivistica generale, legislazione archivistica, archivistica speciale, archivistica informatica, paleografia e diplomatica. Sono previste esercitazioni pratiche e visite ad alcuni istituti archivistici. Lezioni su particolari tematiche sono svolte da archivisti dell’Archivio di Stato di Milano e di istituzioni diverse, da docenti universitari ed altri studiosi.

L'esame finale prevede alla conclusione del biennio, due prove scritte - Paleografia-Diplomatica e Archivistica - e una prova orale sugli argomenti trattati nel corso.


Per ulteriori informazioni, telefonare o scrivere alla Segreteria della Scuola:

tel. 02774216241; email: stella.roselli@beniculturali.it


Alla pagina Modulistica sono scaricabili i moduli di iscrizione al I anno.